Presentazione del corso

Molte problematiche del mondo contemporaneo che hanno un grande impatto sulla vita dell'uomo e sul suo futuro, quali quelle relative alla salvaguardia dell'ambiente, alla conservazione della biodiversità, al miglioramento della salute dell'uomo, all'uso delle biotecnologie, alla bioetica, trovano il loro principale terreno d'indagine nelle scienze biologiche. Protagonisti di questo settore della scienza sono gli organismi viventi.

Oggetto di studio della biologia sono, da una parte, i meccanismi di base del funzionamento dei sistemi biologici e, dall'altra, le cause remote e le modalità che hanno prodotto questi sistemi con un numero straordinario di varianti, rappresentate dai milioni di specie di organismi, viventi ed estinte, con piani organizzativi e strutturali molto diversi fra loro.

Le scienze biologiche affrontano lo studio dei fenomeni biologici utilizzando diverse metodologie di ricerca e avvalendosi di modelli sperimentali, spesso complessi e innovativi. Sulla base dei dati sperimentali, le scienze biologiche sviluppano ipotesi e teorie e forniscono possibili risposte ai quesiti di fondo sulla complessità del mondo dei viventi e sulle trasformazioni a cui questi sono andati incontro nel tempo, alla luce dei principi dell'evoluzione biologica.

Il Corso di Laurea in Scienze Biologiche si prefigge di fornire una solida conoscenza di base nei principali settori della Biologia, aperta a successivi approfondimenti e specializzazioni anche attraverso l'iscrizione alle lauree magistrali di indirizzo biologico. Inoltre si pone l'obiettivo di fornire una buona padronanza delle metodologie e delle tecnologie inerenti ai differenti campi della Biologia.