Presentazione del corso

Il Corso di Laurea in Scienze Biologiche si prefigge l'obiettivo di formare una figura professionale, il Biologo, capace di affrontare le problematiche della società moderna che hanno un grande impatto sulla vita dell'uomo e dei diversi organismi che popolano la Terra. Si propone di fornire solide conoscenze di base nei principali settori della Biologia, adeguate per successivi approfondimenti e specializzazioni anche attraverso l'accesso a studi universitari di secondo livello in ambito biologico (Lauree Magistrali o Master).
Inoltre si pone l'obiettivo di fornire, al laureato in Scienze Biologiche, una buona padronanza delle metodologie e delle tecnologie nei differenti campi della Biologia che consenta un inserimento professionale nei settori inerenti il miglioramento della salute dell'uomo, la salvaguardia dell'ambiente, la conservazione della biodiversità e l'uso delle biotecnologie. Le competenze acquisite consentono al laureato in Scienze Biologiche di conseguire (previo superamento del relativo Esame di Stato) l'abilitazione alla professione di Biologo junior.

Il percorso formativo, di tre anni, prevede insegnamenti curriculari in vari ambiti disciplinari che consentono al laureato in Scienze Biologiche di acquisire una solida preparazione, tale da consentire un'ottimale prosecuzione degli studi in tutti i corsi laurea magistrale di area Biologica (classe LM6) o di aree affini (biotecnologiche, agrarie, chimiche, naturali, ecc.). Il piano di studio prevede anche attività di stage/tirocinio presso aziende o presso laboratori di ricerca che operano nell'ambito della biologia. Oltre alle attività curriculari obbligatorie, il Corso di Laurea in Scienze Biologiche offre altre attività formative opzionali (insegnamenti specialistici, ulteriori attività di stage/tirocinio, seminari professionalizzanti, ecc.) che consentono ad ogni studente di personalizzare il proprio piano di studio, orientando il curriculum verso specifici ambiti professionali (biomedico, ambientale, biomolecolare, cellulare, ecc.).