Maria Serafina Barbano

Professore associato di Geofisica della terra solida [GEO/10]
Sezione di appartenenza: Scienze della Terra
Ufficio: Palazzo Ramondetta/ corso Italia 57
Email: barbano@unict.it
Telefono: 095 7195729
Mobile: 3393773196
Orario di ricevimento: Gli studenti dopo avere contattato il docente possono essere ricevuti in qualunque momento | Martedì dalle 11:00 alle 13:00 | Giovedì dalle 15:00 alle 17:00



Maria Serafina BARBANO, nata a Catania, laureata in Scienze Geologiche presso l'Università di Catania, dal 1981 al 1992 è stata Assistente di Sismologia nel Dipartimento di Georisorse e Territorio dell’Università di Udine e dal 1994 è Professore associato del Gruppo GEO/10‐Geofisica della Terra Solida nel Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e ambientali dell'Università di Catania. .ollegio docenti del dottorato in “Sismotettonica e Geodinamica” e "Scienze della Terra" (2009‐2013). Scienze Geologiche, Biologiche e Ambientali" (2014) e Scienze Della Terra e dell'Ambiente (2019).

Dal 2012 al 2016 Presidente Corso di Laura Magistrale in Scienze Geofisiche.

dal 2016 : Affiliato del CRUST - Centro inteRUniversitario per l'analisi SismoTettonica tridimensionale con applicazioni territoriali - 

dal  2016 : membro del CRUST Adivisory board

Dal 2020 : Ricecatore associato dell' INGV - Sezione di Catania - Osservatorio Etneo


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

L'attività scientifica principale è indirizzata in ricerche volte alla definizione della pericolosità sismica, soprattutto del territorio nazionale e di quello siciliano.

Si è occupata e si occupa in particolare di:

- Analisi di dati sismologici per la definizione di zone e strutture sismogeniche (Italia nord-orientale, Italia meridionale, Sicilia).

- Individuazione di faglie attive in Italia nord-orientale, Italia meridionale, Sicilia. Analisi di sequenze sismiche e studio di terremoti forti e moderati del Friuli e della Sicilia.

- Quantificazione di terremoti storici e compilazione di cataloghi per molte aree italiane.

- Definizione delle storie sismiche, pericolosità e scenari sismici per diverse località siciliane.

- Rilievi macrosismici nella aree colpite da terremoti recenti (Palermo, area Etnea, Umbria-Marche, Abruzzo, etc.).

- Individuazione di faglie sismicamente attive dell’Etna, studio del loro comportamento e delle relazioni con la struttura del vulcano.

- Correlazioni statistiche tra sismicità e processi eruttivi.

- Analisi paleosismologiche off-fault: fenomeni sismoindotti; depositi di tsunami.

- Archeosismologia

Le ricerche sono state svolte e sono svolte all’interno di diversi Gruppi di Lavoro nazionali, quali il Progetto Finalizzato Geodinamica (PFG), il Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti (GNDT), il Gruppo Nazionale per la Vulcanologia (GNV), e internazionali, l’European Seismological Commission (ESC) e l’European Geophysical Union (EGU).

È stata responsabile scientifico di vari progetti di ricerca finanziati dal GNDT, dal GNV, dal MIUR e da PC-INGV.

Progetti di ricerca recenti ai quali partecipa

2016-2020: OP INTERREG V-A Italia-Malta, project “SIMIT-THARSY” - Tsunami Hazard Reduction System.

2020-2021: progetto ARS01_00697 "AGM for CuHe - Materiali di nuova generazione per il restauro dei beni culturali: nuovo approccio alla fruizione" Area di specializzazione Cultural Heritage del PNR 2015-2020" 

2019-2022: Progetto PRIN: Overtime tectonic, dynamic and rheologic control on destructive multiple seismic events - Special Italian Faults & Earthquakes: from real 4D cases to models

2020-2023: Progetto di ricerca “i-WaveNET”, INTERREG Italia-Malta, Asse prioritario del Programma III 

2020-2021: Indagini multidisciplinari per la valutazione della pericolosità geologica e della vulnerabilità strutturale in siti di rilevanza culturale e/o strategica