Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra

  • Coordinatore: Prof. Agata Di Stefano
  • +39 095 7195713 distefan@unict.it
  • Sede: Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali – Sezione di Scienze della Terra
  • Corso Italia, 57 – 95129 Catania – Italy
  • Il Dottorato in Scienze della Terra si articola in due diversi percorsi formativi:
  • 1. Geodinamica e Sismotettonica;
  • 2. Petrografia e Petrologia
 
  • 1. Geodinamica e Sismotettonica
  • Il percorso proposto è orientato principalmente a formare profili che abbiano adeguata preparazione teorica e avanzate capacità tecnico-operative nel campo della Geologia Strutturale applicata alla raccolta, analisi, elaborazione e interpretazione di dati geologici e geofisici, finalizzati alla progettazione di interventi di difesa del territorio e al reperimento di georisorse, al monitoraggio di parametri utili alla prevenzione e mitigazione dei rischi naturali, alla predisposizione e gestione di banche dati e modellizzazione di sistemi geologici. Sbocchi occupazionali ed esigenze di mercato: i dottori di ricerca avranno elevate competenze di intervento nell’ambito dei rischi geologici soddisfacendo le esigenze di Amministrazioni locali, Enti di ricerca, Compagnie petrolifere, Agenzie per l’ambiente e Protezione civile.
 
  • 2 . Petrografia e Petrologia
  • L’attività di formazione del percorso è rivolta all’acquisizione delle metodiche di indagine sui rapporti tra processi petrogenetici, strutture regionali e geodinamica, con prevalente riferimento al vulcanismo, ai processi minerogenetici connessi con l’origine di masse intrusive e di complessi metamorfici, ai caratteri di successioni sedimentarie dell’Italia meridionale. La formazione di base è anche fondamento per indagini sui caratteri fisici e meccanici, in relazione alla loro resistenza e degradabilità, di materiali litici e litoidi (cementi, malte, laterizi e ceramiche) costituenti il patrimonio culturale e di interesse archeologico, oltre che utilizzati nell’edilizia, nell’arredo urbano, nell’agricoltura e in altri settori. Sbocchi occupazionali ed esigenze di mercato: i dottori di ricerca avranno elevate competenze di: caratterizzazione, certificazione, qualificazione e genesi di materiali di interesse applicativo ed industriale; salvaguardia dell’ambiente e difesa dai dissesti; conservazione e recupero del patrimonio naturalistico, culturale e monumentale; gestione di iniziative museali nei campi di interesse mineralogico e petrografico.
  • Collegio dei Docenti XXVIII Ciclo:
  • BARBANO SERAFINA
  • BARONE GERMANA
  • CARBONE SERAFINA MARIA
  • CATALANO STEFANO
  • CIRRINCIONE ROSOLINO
  • DE GUIDI GIORGIO
  • DI STEFANO AGATA
  • DISTEFANO GIOVANNI
  • FERLITO CARMELO
  • FIANNACCA PATRIZIA
  • GRESTA STEFANO
  • IMPOSA SEBASTIANO
  • LOMBARDO GIUSEPPE
  • MANISCALCO ROSANNA
  • MAZZOLENI PAOLO
  • MONACO CARMELO
  • ORTOLANO GAETANO
  • PAPPALARDO GIOVANNA
  • PEZZINO ANTONINO
  • PUNTURO ROSALDA
  • SCRIBANO VITTORIO
  • VICCARO MARCO