Giorgio Sabella

Professore associato di Zoologia [BIO/05]
Sezione di appartenenza: Biologia animale
Ufficio: Sezione di Biologia Animale, via Androne 81
Email: sabellag@unict.it
Telefono: 095/7306054
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 09:00 alle 11:00 si riceve anche per appuntamento



QUALIFICHE
Dicembre 1981 - Laurea in Scienze Biologiche (Università di Catania) con il massimo dei voti e la lode.

Da febbraio 1990 a gennaio 2001 - Curatore del Museo di Zoologia (Università di Catania).

Da febbraio 2001 a ottobre 2010 - Ricercatore di SSD BIO/05- Zoologia (Dipartimento di Biologia Animale 'M. La Greca ", Università di Catania).

Da novembre 2010 - Professore Associato di SSD BIO/05- Zoologia (Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali, Università di Catania).


ATTIVITA' DIDATTICA

Dottorati di ricerca

Dall’AA. 2003-2004 ad oggi è stato ed è componente del collegio dei docenti di vari Dottorati di Ricerca dell’Università di Catania (Dottorato Internazionale di Ricerca in “Scienze Entomologiche e difesa degli agro-ecosistemi”; Dottorato Internazionale di Ricerca in “Tecnologie Fitosanitarie e difesa degli agro-ecosistemi”; Dottorato di ricerca in “Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali”; Dottorato di ricerca in “Scienze della Terra e dell’Ambiente”).

Nell’ambito di questi dottorati ha seguito, come relatore o correlatore numerose tesi ed è stato più volte membro della commissione di concorso per l’ammissione ai suddetti Dottorati.

Attività didattica e corsi tenuti presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e il Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell'Università di Catania

Dall’ AA. 2001-2002 ad oggi ha svolto e svolge numerosi insegnamenti (Zoogeografia, Fondamenti di V.I.A. (aspetti faunistici); Museologia naturalistica (aspetti zoologici); Laboratorio di Biologia generale (Biologia Animale); Cambiamenti Ambientali e loro impatto; Progettazione V.I.A.; Diritto ambientale comunitario; Ecologia e conservazione della fauna; Aree Protette; Zoogeografia ed Ecologia animale; Corso Integrato di Direttiva Habitat e valutazione di incidenza (aspetti faunistici); Tutela e Gestione della fauna; Corso Integrato di Biologia (modulo Zoologia generale) per diversi corsi di laurea vecchio ordinamento, triennali, specialistiche e magistrali (Scienze Naturali, vecchio ordinamento; Laurea triennale in Scienze Ecologiche ed Educazione Ambientale; Laurea triennale in Scienze Ambientali; Laurea triennale in Scienze Ambientali e Naturali; Laurea specialistica in Conservazione e gestione della biodiversità; Laurea specialistica in Scienze ecologiche; Laurea specialistica in Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e le sue Risorse; Laurea magistrale in Scienze e Tecnologie per la tutela dell’Ambiente; Laurea magistrale in Biodiversità e qualità dell’ambiente; Laurea magistrale in Biologia Ambientale).

Nell’ambito di questi corsi di laurea ha seguito, come relatore o correlatore numerosissime tesi e ha organizzato numerosi seminari per gli studenti delle lauree triennale e magistrali.

Da AA. 2014-2015 a AA. 2018-2019 ha inoltre partecipato ogni anno agli Open Day ed al Salone dello Studente presentando i corsi di laurea di cui era coordinatore.

Organizzazione di visite di studio per gli studenti dell'Università degli Studi di Catania e Tutorato per studenti stranieri

Ha organizzato visite di studio all’estero (Parigi, Stoccarda, Tubinga, Bucarest) e dall’AA. 2001-2002, ogni anno, numerose escursioni didattiche per gli studenti delle lauree triennali, specialistiche e magistrali.

E’ stato tutor per lo stage di tre studentesse tunisine laureate presso l’Università El Manar di Tunisi, nell’ambito del progetto “Gettiamo un ponte di amicizia con i giovani del Mediterraneo” promosso da varie asssociazioni onlus della Sicilia orientale con la partecipazione dell’Università degli Studi di Catania.

Corsi organizzati o patrocinati dall'Università di Catania

È stato docente in numerosi insegnamenti (Conservazione della natura e sistematica zoologica; Valutazione di Impatto Ambientale; Museologia; Ciclo di lezioni sull'importanza della componente faunistica nella gestione dell'ambiente; Zoologia ed Ecologia animale; Ciclo di lezioni in materia di "Formazione ambientale"; Il sistema delle aree protette in Italia), organizzati o patrocinati dall'Università di Catania (Corsi di aggiornamento per i Docenti di Scienze della scuola media, organizzati dall'A.N.I.S.N.; Corsi di perfezionamento organizzati dall’Ordine Nazionale dei Biologi; corso “Esperto di Comunicazione e Mediazione Museale”, organizzato dalla Soprintendenza BB.CC.AA. di Catania con la collaborazione dell’Istituto d’Informatica e Telecomunicazioni e del Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell’Università degli Studi di Catania; Master in “Procedure di valutazione di impatto ambientale” presso l’Istituto Superiore per la Formazione di Eccellenza dell'Università di Catania; Master in gestione dell'ambiente", organizzato dalla Regione Siciliana in collaborazione con il CSEI (Centro Studi di Economia applicata all'Ingegneria dell'Università degli Studi di Catania), riservato ai dirigenti della Regione; vari corsi IFTS; Corso di "Job Creator" organizzato dal C.O.F. dell'Università degli Studi di Catania; Master in Diritto dell’Ambiente e Gestione del Territorio organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Catania).

Docenze all'estero

Dall’8 al 15 marzo 2000 - Invito del prof. Said Nouira, Dipartimento di Scienze Biologiche della Facoltà di Scienze dell'Università di Tunisi, a partecipare all'organizzazione e alla realizzazione di un seminario sulla fauna di artropodi della Tunisia e di una escursione didattica in Tunisia centrale con gli studenti della Facoltà di Scienze, Università di Tunisi.

Ottobre 2010 - Invito del prof. Said Nouira, direttore dell'ISSBAT (Institut Supérieur des Sciences biologiques Appliquées de Tunis) a tenere un seminario sulla valutazione dell'impatto ambientale per gli studenti del Master in Ecologia e Conservazione della natura dell'ISSBAT.

Altre docenze

È stato docente della Scuola Internazionale di Etologia di Erice; del Corso di Bioarchitettura; del Corso "Formazione tecnici QSA" nell'ambito del P.O.R. Sicilia 2000/2006 e nell’ambito dei progetti P.O.N. "La scuola per lo sviluppo" - Helianthus II- Misura 1. - Azione 1.1.h. e Green networking del POR Sicilia Asse 3 - Misura 3.10- PIT n. 11.

COMPITI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI

Responsabilità scientifica di convenzioni con l'Università di Catania

È stato responsabile scientifico di 19 convenzioni con vari soggetti pubblici e privati (WWF; Agristudio; Raffineria di Gela; Infrastrutture S.p.A.; province Regionali di Enna, Ragusa e Siracusa; Parco dell’Etna; comuni di Villarosa, Acireale e Noto; Assessorato all’Industria della Regione Siciliana; Ufficio Speciale AERCA dell’Assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana; Impresa Pizzarotti & C; Edison Energia) per consulenze ambientali in vari ambiti (Rete Natura 2000, Parchi e Riserve; VAS, VIA e VinCA e Piani di risanamento ambientale).

Ha collaborato ad altre convenzioni nell’ambito della realizzazione dei piani paesaggistici di Enna, Catania e Siracusa e del progetto Catania-Lecce.

Gestione e salvaguardia dell'ambiente

Ha collaborato ai gruppi di lavoro per la stesura delle relazioni faunistiche allegate alle proposte di istituzione del Parco dei Nebrodi; Parco della Lessinia e Parco Fluviale dell’Alcantara, e alla relazione faunistica per il piano di bacino del fiume Simeto.

Ha collaborato alla realizzazione del Progetto Bioitaly, per la individuazione ed il censimento dei Siti di Importanza Comunitaria (SIC) e delle Zone di Protezione Speciale (ZPS) della regione medesima e ha coordinato la revisione delle schede e dei relativi perimetri dei SIC e ZPS della Sicilia Orientale.

È intervenuto come relatore a numerosi convegni sulla istituzione di Parchi e riserve.

ATTIVITA’ DI DIVULGAZIONE SCIENTIFICA

Dal novembre 1997 collabora con la rivista naturalistica “Il Grifone” dove ha pubblicato numerosi articoli di divulgazione scientifica. Collabora anche con il Bollettino dell’Ateneo di Catania dove ha pubblicato alcuni articoli a carattere divulgativo.

Ha svolto e/o organizzato numerose conferenze ("Aree naturali protette e tutela ambientale in Sicilia" nel quadro delle iniziative della 2a settimana nazionale dell’educazione ambientale; cicli di conferenze nell'ambito dell’iniziativa “La Città al Museo di Zoologia”; Verso il Referendum sulle trivelle: Pro o contro estrazioni in mare; Conferenza del prof. G. Costa “Tra Uomo e Animale”; "Il Sistema delle aree protette in Sicilia e in provincia di Siracusa", nell’ambito del caffè scientifico dell'Accademia Gioenia; “Il caso della Formica argentina: anche gli animali molto piccoli possono essere invasivi”, nell’ambito del Corso di formazione per operatori di orti botanici, zoo, musei scientifici, acquari e aree protette).

Ha organizzato la presentazione di diversi volumi (“Atti della 2nd Djerba International Mediterranean Environment Sustainability Conference”, nella sede della città della Scienza di Tunisi; “L’acqua, la roccia e l’uomo, Lago Gurrida e Sciare di Santa Venera”, nella sede del Parco dell’Etna e all’Orto Botanico di Catania; Etnobotanica dell’Etna, presso l’Orto Botanico di Catania; “Zoologia della Sicilia araba e normanna”, presso il Museo di Zoologia di Catania).

Dal 2011 partecipa all’organizzazione del Premio Marcello La Greca “Grifone d’Argento”.

Nel 2017 organizza, in collaborazione F. M. Viglianisi, una rassegna di documentari sulla tutela e gestione dell'ambiente per l'Università degli Studi di Catania, in collaborazione con LIPU, Ente Fauna Siciliana e Greenpeace.

Nel 2017 e nel 2018 organizza, in collaborazione F. M. Viglianisi e Carmelo Ferrito, le giornate del Darwin Day per l’Università di Catania.

Settembre - dicembre 2019 – Componente del comitato scientifico e co-organizzatore della mostra "Natura elegans, arte visiva e magia nelle tavole parietali vintage di Storia Naturale" (in coll. con l’Accademia Gioenia).

PRINCIPALI CARICHE RICOPERTE

Dall’AA. 2001-2002 all’AA. 2004-2005 - Rappresentante dei ricercatori nella Giunta del Dipartimento di Biologia Animale dell’Università degli Studi di Catania.

Dal 2002 al 2006 - Membro del Consiglio Provinciale Scientifico della provincia di Siracusa, in qualità di rappresentante dell'Università degli Studi di Catania.

Dal 2006 al 2007 - Membro del Consiglio Provinciale Scientifico della provincia di Trapani, in qualità di rappresentante dell’Ente Fauna Siciliana.

Dal 2006 al 2009 - Delegato del Rettore dell’Università di Catania nel Consiglio di Amministrazione del Consorzio I.R.I.M.

Dal marzo 2008 - Responsabile editoriale della Rivista il Grifone, bimestrale dell’Ente Fauna Siciliana, associazione naturalistica di ricerca e conservazione.

2009 - Componente delle commissioni giudicatrici per la selezione pubblica per titoli e colloquio per il reclutamento di 6 unità di personale da assumere con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, ed orario di lavoro a tempo determinato presso CUTGANA (Centro universitario per la tutela e la gestione degli ambienti naturali e degli agro-ecosistemi) dell’Università degli Studi di Catania, con applicazione della quota di riserva, di cui all’art. 1, comma 529, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007), a favore dei collaboratori coordinati e continuativi (co.co.co.) già in attività presso lo stesso CUTGANA.

Dal luglio 2010 - Componente del comitato scientifico della rivista on line Biodiversity Journal.

Da 2011 ad oggi Membro del comitato scientifico del premio Marcello La Greca “Grifone d’Argento”.

Da agosto 2011 a luglio 2016 - Membro del Consiglio Regionale per la Protezione del patrimonio naturale (CRPPN) della Sicilia, in qualità di rappresentante dell'Università degli Studi di Catania.

Da settembre 2011 a oggi Membro del Consiglio Provinciale Scientifico della provincia di Ragusa, in qualità di rappresentante dell'Università degli Studi di Catania.

Da novembre 2012 a ottobre 2016- Membro del Consiglio Provinciale Scientifico della provincia di Caltanissetta, in qualità di rappresentante dell'Università degli Studi di Catania.

Da novembre 2014 a settembre 2018 – Presidente del corso di Laurea triennale in Scienze Ambientali e Naturali dell'Università degli Studi di Catania.

Da novembre 2015 a settembre 2018 - Presidente del corso di Laurea magistrale in Biologia ambientale dell'Università degli Studi di Catania.

Da marzo 2016 – Responsabile scientifico del Museo di Zoologia e Casa delle dell'Università degli Studi di Catania.

Da giugno 2017 – Membro del Consiglio Scientifico del Museo Regionale di Scienze Naturali di Terrasini (Palermo).

Da ottobre 2018 – Referente locale del PNLS (Piano Nazionale Lauree Scientifiche) per le Scienze Ambientali e Naturali.

Da dicembre 2019 – Delegato per la Terza missione del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Catania.

Ultimo aggiornamento: 14/02/2021

Elenco delle PRINCIPALI pubblicazioni scientifiche

1. Sabella G., Poggi R., 1985 - Una nuova specie di Tychus Leach di Sicilia (Col.  Pselaphidae). - Animalia, Catania, 12: 207-214.

2. Sabella G., 1986 - Note su due Brachygluta Thomson nuove per la Sicilia (Col.  Pselaphidae). - Animalia, Catania, 13: 197-202.

3. Sabella G., 1988 - Proposta per la costituzione del Parco dei Nebrodi. I Coleotteri Pselafidi. - Regione siciliana Assessorato Territorio e Ambiente, 70 pp.

4. Sabella G., 1989 - Su due nuovi interessanti Pselafidi di Sicilia e considerazioni su alcune specie del genere Bryaxis (Coleoptera Pselaphidae). - Revue suisse de Zoologie, Genéve, 96: 433-444.

5. Sabella G., 1991 - Ricerche sugli Pselaphidae di Sicilia IV. Pselaphogenius carusoi nuova specie di Sicilia e considerazioni sugli Pselaphogenius del gruppo fiorii (Coleoptera Pselaphidae). - Animalia, Catania, 18: 319-336.

6. Sabella G., Zanetti A., 1991 - Studi sulle comunità di Coleotteri Stafilinidi dei monti Nebrodi. 1° contributo. - Animalia, Catania, 18: 269-297.

7. Alicata P., Grasso R., Sabella G. 1991 - Vertebrati terrestri. - In: Studio della fauna del bacino del Simeto. Vol. 4 degli Studi per la redazione del piano di bacino del fiume Simeto, effettuati dall'Università degli Studi di Catania e depositati presso l'Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste: 6-37.

8. Sabella G., 1992 - Studies on the Pselaphidae of Sicily, V. Two new species of Tychus from the Nebrodi Mts. and a critical review of the subspecies of Tychus corsicus Reitter 1881 (Insecta:  Coleoptera). - Senckenbergiana biologica, Frankfurt am Main, 72 (4/6): 335-352.

9. Sabella G., 1993a - Studies on the Pselaphidae of Sicily. VI. On the sicilian species of the genus Faronus with a redescription of F. siculus Fiori, 1913 and F. vitalei Raffray, 1913. (Coleoptera Pselaphidae). - Spixiana, Münich, 16 (2): 145-156.

10. Sabella G., 1993b - Note su Tychomorphus castaneus (Aubé 1844) (Coleoptera: Pselaphidae). - Animalia, Catania, 20: 103-110.

11. Sabella G., 1993c - Ricerche sugli Pselaphidae di Sicilia IX. Paratychus  antonii n. sp. di Sicilia (Coleoptera). - Animalia, Catania, 20: 65-70.

12. Sabella G., 1993d - I Coleotteri Pselafidi della Riserva Naturale di Vendicari. - Atti e Memorie dell'Ente Fauna Siciliana, Noto, 1: 79-94.

13. Besuchet C., Sabella G., 1993 - Ricerche sugli Pselaphidae di Sicilia VIII. Lo Pselaphaulax desdrensis (Herbst, 1792) e le sue sottospecie (Coleoptera). - Animalia, Catania, 20: 87-95.

14. Sabella G., 1994a - Ricerche sugli Pselaphidae di Sicilia VII. Enoptostomus choubati Guillebeau, specie nuova per la fauna italiana e revisione delle specie europee e maghrebine del genere Enoptostomus Schaum, 1864 (Coleoptera: Pselaphidae). - Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 18 (1-2): 123-136.

15. Sabella G., 1994b - Studi preliminari al P.T.P. commissionati dalla Soprintendenza a professionisti esterni e riflessioni critiche sulla legge 431/85: 105-110. - In: L'area metropolitana Catanese. - Atti del secondo convegno regionale I.N.U., Roma, 121 pp.

16. Minissale P., Sabella G., 1994 - Alcuni criteri metodologici per l'individuazione, la catalogazione e la cartografia dei beni e delle aree naturali presenti nel territorio della provincia di Catania: 111-121. - In: L'area metropolitana Catanese. - Atti secondo convegno regionale I.N.U., Roma, 121 pp.

17. Gerecke R., Sabella G., 1995 - La fauna delle sorgenti e delle acque correnti dei Monti Iblei. - Atti e Memorie dell'Ente Fauna Siciliana, Noto, 2: 175-194.

18 - Sabella G., 1996 - Forschungen ueber die Pselaphidae Siziliens.XI. Eine neue Art der Gattung Pselaphostomus Reitter, 1909 aus Sizilien und Betrachtungen ueber die Arten der kiesenwetteri-Gruppe  (Coleoptera  Pselaphidae). - Spixiana, Münich, 19: 147-154.

19. Adorno A., Sabella G., Alicata P., 1996 - Staphylinidae (Insecta: Coleoptera) soil communities of woodland remants in Eastern Sicily. - Proceedings of XX International Congress of Entomolgy, Firenze: 315.

20. Besuchet C., Sabella G., 1996 - Ricerche sugli Pselaphidae di Sicilia. X. Revisione delle sottospecie maghrebine di Tychus striola Guillebeau, 1888 con descrizione di nuovi taxa (Coleoptera Pselaphidae). - Annales de la Société entomologique de France, Paris, 32:101-118.

21. Sabella G., 1997 - Brachygluta angelinii a new species from Southern Italy (Coleoptera Pselaphidae). - Spixiana, Münich, 20: 45-49.

22. Sabella G., Poggi R., 1997 - Revisione dei Tychus del gruppo florentinus con descrizione di nuove specie (Coleoptera Pselaphidae). - Annali del Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria”, Genova, 91: 383-409.

23. Gardini G., Sabella G., Saccone L., 1997 - Studi sulle comunità di Pseudoscorpioni dei sistemi forestali dei Nebrodi (Sicilia nordorientale) (Pseudoscorpiona). - Fragmenta entomologica, Roma, 29 (2): 213-237.

24. Sabella G., 1998 - A new species of Tychus Leach from northern Italy (Coleoptera Pselaphidae). - Fragmenta entomologica, Roma, 30 (2): 253-260.

25. Sabella G., Brachat V., Bückle C., 1998. - Revisione dei Tychus del gruppo dalmatinus con descrizione di nuovi taxa (Coleoptera: Pselaphidae). - Annales de la Société entomologique de France, Paris, 34: 217-244.

26. Adorno A., Sabella G., 1998 - Comunità di Stafilinidi (Insecta, Coleoptera) dei frammenti boscati dei monti Iblei (Sicilia sudorientale). - Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 22 (3-4): 327-353.

27. Zanetti A., Sabella G., 1998 - Primo contributo alla revisione della collezione coleotterologica Ragusa di Sicilia: Staphylinidae: Omaliinae (Coleoptera). – Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 22 (1-2): 25-37.

28. Sabella G., 1999 – Una nuova specie di Tychobythinus Ganglbauer di Sicilia (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). – Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 23 (3-4): 507-513.

29. Adorno A., Sabella G. 1999 - La fauna invertebrata, emergenze faunistiche, ecologiche e biogeografiche. - In: La riserva naturale di Cava Grande del Cassibile. - Monografie dell’Ente Fauna Siciliana, Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, Zangara, Siracusa: 89-112.

30. Besuchet C., Sabella G., 1999a - Nuove specie di Tychus della regione paleartica (Coleoptera, Pselaphidae). – Mitteilung der Schweizerischen Entomologischen Gesellschaft, Lausanne, 59 (1): 235-258.

31. Besuchet C., Sabella G., 1999b - Descrizione di nuove specie di Tychus della regione paleartica con revisione dei Tychus del gruppo armeniacus (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Annales de la Société entomologique de France, Paris, 35: 303-318.

32. Besuchet C., Sabella G., 2000 – Pselafidi nuovi per la fauna italiana. - Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 24 (3-4): 259-269.

33. Sabella G., 2001 – Diversità dei popolamenti di Pselafidi (Coleoptera) di Nebrodi, Peloritani ed Aspromonte. - Riassunti del 62° Congresso U.Z.I. (23-27 settembre 2001 Sanremo), Simposio III: Biodiversità nelle aree protette: 25.

34. Sabella G., Angelini F., 2001 – Gli Pselafidi dell’Aspromonte. - Bollettino del Museo Civico di Storia Naturale di Verona, 25: 9-61.

35. Sabella G., Adorno A, Zanetti A., 2001 – Il contributo dei Coleotteri Stafilinidi alla biodiversità dei Monti Nebrodi (Sicilia nordorientale). - Riassunti del 62° Congresso U.Z.I. (23-27 settembre 2001 Sanremo), Sessione posters: Biodiversità: 51.

36. Sabella G., 2002 - Description of Tychus lagrecai n. sp. (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae) from Crete island (Greece). - Bollettino dell'Accademia Gioenia, Catania, 35 (361): 611-616.

37. Sabella G., 2002 – Pselaphidae: 67-68. In: Mason F., Cerretti P, Tagliapietra A., Speight M. C. D.; Zapparoli M., Invertebrati di una foresta della pianura Padana. Bosco della Fontana. – Gianluigi Arcari Editore, Mantova, 175 pp.

38. Sabella G., Arnone M., 2002 - Il restauro e la revisione della collezione entomologica Ragusa: un'occasione per la redazione di un nuovo catalogo dei Coleotteri di Sicilia. - Riassunti dei contributi scientifici del XIX Congresso Nazionale Italiano di Entomologia, Catania 10-15 giugno 2002: 41.

39. Sabella G., Kurbatov S., 2002 – Contribution to the knowledge of the genus Tychus Leach, 1817 (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Annales de la Société entomologique de France, Paris, 38 (3): 299-317.

40. Sabella G., 2004 – Gli insetti e i funghi. - Rivista di Micologia siciliana, Catania, 1: 29-34.

41. Sabella G., Sparacio I., 2004 – Il ruolo dei Parchi siciliani nella conservazione di taxa di insetti di particolare interesse naturalistico (Insecta Coleoptera et Lepidoptera Ropalocera). - Il Naturalista siciliano, Palermo, 4, 28 (1): 477-508.

42. Sabella G., 2005 - Considerazioni sulla fauna dell’Etna. - Rivista di Micologia siciliana, Catania, numero speciale: 42-48.

43. Poggi R., Sabella G., 2005 – Coleoptera Staphylinidae Pselaphinae. - In: Ruffo S, Stoch F. (eds), Checklist e distribuzione della fauna italiana. – Memorie del Museo Civico di Storia Naturale di Verona, 2 serie, Sezione Scienze della Vita, 16: 183-184.

44. Pilato G., Binda M. G., Biondi O., D’Urso V., Lisi O., Marletta A., Maugeri S., Nobile V., Rappazzo G., Sabella G., Sammartano F., Turrisi F., Viglianisi F. 2005 - The clade Ecdysozoa, perplexities and questions. - Zoologische Anzeiger, 244: 43-50.

45. Pilato G., Sabella G., Turrisi F., Bella S., Scuderi D., Lisi O., 2007 – La fauna della regione iblea - Atti del Convegno “l’Uomo negli Iblei”, Sortino 10-12 ottobre 2003: 51-116.

46. Kurbatov S., Sabella G. 2008 – Revision of the genus Atychodea Reitter with a consideration of the relationship in the tribe Tychini (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Transactions of the American entomological society, 134: 23-68.

47. Alicata P., Sabella G., Alicata A., De Pietro R., 2008 – Aree di interesse faunistico, 1: 10-18; 2: 13-19; 3: 15-22; 4: 11-22; 5: 10-16; 6: 11-17; 7: 12-19.  - In: Campo G., Atripaldi A. M. (a cura di) - Piano Paesistico della provincia di Catania vol. 1-7. Cangemi Editore, Roma.

48. Sabella G., Adorno A., Zanetti A., 2008 – Ipotesi sull’origine dei taxa endemici nei Coleotteri Stafilinidi di Sicilia. – Riassunti dei contributi scientifici del XXXVII Congresso Nazionale di Biogeografia, Catania 7-10 ottobre 2008: 83.

49. Sabella G., Alicata A., Sorrentino M., Sorgi G., 2009 – Aree di interesse faunistico. - In: Mancuso C., Martinico F., Nigrelli F. C. (a cura di) – I Piani Territoriali Paesistici della provincia di Enna. - Urbanistica Quaderni (collana dell’Istituto Nazionale di Urbanistica), 53: 61-81.

50. Sabella G., 2010 - La Fauna: 30-33. - In: Guida dell'Etna (a cura di Giovanni Vallone) - Flaccovio Editore, Palermo.

51. Sabella G., 2010 - Coleoptera Staphylinidae Pselaphinae: 547-571. In: Audisio P. & Vigna Taglianti A.,  Insecta Coleoptera. - Biologia Marina Mediterranea, 17 (suppl. 1): 547-571.

52. Alicata P., Sabella G., Alicata A., De Pietro R., 2010 - Fauna e paesaggio: criteri per la tutela: 48-54. - In: Atripaldi A. M. & Calvagna S., Le forme del paesaggio dall'Etna agli Iblei. Anabiblo Edizioni, Roma.

53. Adorno A., Alicata A., Giuga L., Sabella G., Sorgi G., Sparacio I., Alicata P. 2010 - Utilizzazione delle comunità di artropodi nella valutazione di interventi nella Riserva Naturale di Vendicari. – Atti del Convegno “L’area protetta di Vendicari: 369-388.

54. Sabella G., Kurbatov S., Besuchet C., 2011 - New species of Tychini from Turkey and Japan (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Zootaxa, 2764: 22–34.

55. Sabella G., Kurbatov S., Besuchet C., 2011 - A review of the Tychus algericus species group (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae), North Africa. - Zootaxa, 3065: 38–48.

56. D’Urso V., Sabella G., 2011 - Zoogeografia degli Auchenorrinchi di Sicilia (Insecta, Hemiptera). Biogeographia, XXX, La Biogeografia della Sicilia: 535-542.

57. Viglianisi F., Sabella G., 2011 - Biodiversity, Environmental Education and Social Media. -Biodiversity Journal, 2 (4): 195-200.

58. Adorno A., Zanetti A., Sabella G., Boemi R., 2011 - Analisi dell’attività di volo dei Coleotteri Stafilinidi in un agrumeto della Piana di Catania (Sicilia). - Atti XXXIII° Congresso Nazionale di Entomologia, Genova: 157.

59. Boemi R., Sabella G., Adorno A., 2011 - Analisi sulla biodiversità della fauna del suolo in frutteti a conduzione tradizionale e biologica della zona B del Parco Regionale dell'Etna. - Atti XXXIII° Congresso Nazionale di Entomologia, Genova: 206.

60. Besuchet C., Sabella G., 2012 - Revision of the species of the Tychus rufus group (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Annales de la Société entomologique de France, Paris, 49 (1-2): 155-172.

61. Sabella G., Grasso R., Spena M. T., 2012 - First record of troglobitic Pselaphinae from Sicily (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Deutsche Entomologische Zeitschrift, 59 (1): 47-53.

62. Sabella G., Brachat V., Kurbatov S., 2012 - New species of Tychus from Greece and Turkey (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 119 (2): 195-214.

63. Pilato G., Kiosya Y., Lisi O., Sabella G., 2012 - New records of Eutardigrada from Belarus with the description of three new species. - Zootaxa, 3179: 39–60.

64. Sabella G., Viglianisi F. M., Petralia E., 2012 - Catologue of malgasy genera of Pselaphinae and first data on the diversity of Pselaphid beetles population in the Amber Mountain National Park (Northern Madagascar) (Coleoptera, Staphylinidae). - Biodiversity journal, 3 (4): 429-444.

65. Sabella G., Adorno A., Viglianisi F. M., Petralia E., 2012 – Invertebrati della Cava Grande del Cassibile. Natura e Uomo nel territorio di Avola. - Atti e Memorie dell’Ente Fauna Siciliana, 10: 67-84.

66. Adorno A., Biondi M., Zappalà L., Sabella G., Siscaro G., 2012 - Composition and flying activity of Coleoptera Staphylinids in citrus orchard. - Atti 15° International Citrus Congress, Valencia: 295.

67. Besuchet C., Cuccodoro G. & Sabella G., 2013 - On the genera Acanthobythus Normand, 1930 and Ceratobythus Normand, 1932 (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue suisse de Zoologie, 120 (2): 271-280.

68. Sabella G., D’Urso V., Nouira S., Souissi R. & Claude Besuchet C., 2013 - A review of Tychobythinus theryi species group with description of a new species from Algeria (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 3701 (1): 63–75.

69. Pilato G., D’Urso V., Lisi O., Viglianisi F. M., Sammartano F., Sabella G., 2013 - The problem of the origin of primordial germ cells (PGCs) in Vertebrates: Historical revue and a possible solution. - The International Journal of Developmental Biology, 57: 809-819.

70. Sabella G., Petralia E. 2014 - Zoological aspects of the evaluation of human impact on the environment.- 2nd Djerba International Mediterranean Environmemt Sustainability Conference. Atti e Memorie dell’Ente Fauna Siciliana, 11: 171-182.

71. Pilato G., Sabella G., Lisi O., 2014 - Two new tardigrade species from Sicily. - Zootaxa, 3754 (2): 173–184.

72. Lisi O., Sabella G., Pilato G., 2014 - Mixibius parvus sp. nov. and Diphascon (Diphascon) ziliense sp. nov., two new species of Eutardigrada from Sicily. - Zootaxa, 3802 (4): 459–468.

73. Sabella G., Bekchiev R., 2014 - A New Species of Tychus Leach, 1817 of the Armeniacus Species Group (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae) from Greece. - Acta Zoologica Bulgarica, 66 (3): 313-315.

74. Sabella G., Viglianisi F. M., D’Urso V., Nouira S., 2014 - A review of the Tychobythinus algiricus species group from North Africa (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). -Zootaxa, 3893 (4): 579-586.

75. Zanetti A., Sabella G., Poggi R., Biscaccianti A. B. Staphylinidae (inclusi Dasycerinae, Pselaphinae, Scaphidiinae, and Scydmaeninae). Appendice 1 e schede tecniche on line (www.iucn.it). - In: Audisio P., Baviera C., Carpaneto G. M., Biscaccianti A. B., Battistoni A., Teofili C., Rondini C. (compilatori) 2014 – Lista rossa IUCN dei Coleotteri saproxilici Italiani. -Comitato Italiano IUCN e Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Roma, 134 pp.

76. Andreone F., Bartolozzi L., Boano G., Boero F., Bologna M. A., Bon M., Bressi N., Capula M., Casale A., Casiraghi M., Chiozzi G., Delfino M., Doria G., Durante A., Ferrari M., Gippoliti S., Lanzinger M., Latella L., Maio N., Marangoni C., Mazzotti S., Minelli A., Muscio G., Nicolosi P., Pievani T., Razzetti E., Sabella G., Valle M., Vomero V., Zilli A., 2014 - Italian natural history museums on the verge of collapse?. - Zookeys, 456: 139-146.

77. Andreone F., Bartolozzi L., Boano G., Boero F., Bologna M. A., Bon M., Bressi N., Capula M., Casale A., Casiraghi M., Chiozzi G., Delfino M., Doria G., Durante A., Ferrari M., Gippoliti S., Lanzinger M., Latella L., Maio N., Marangoni C., Mazzotti S., Muscio G., Nicolosi P., Pievani T., Razzetti E., Sabella G., Valle M., Vomero V., Zilli A., 2015 – Natural history: save Italy’s museums. - Nature, 517: 271.

78. Kurbatov S., Sabella G., 2015 - A revision of the Chilean Brachyglutini. 1 part 1. Some taxonomic changes in Brachyglutini and preliminary diagnosis of Achilia Reitter, 1890 (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 122 (2): 297-306.

79. Pappalardo A. M., Federico C., Sabella G., Saccone S., Ferrito V., 2015 - A COI Nonsynonymous Mutation as Diagnostic Tool for Intraspecific Discrimination in the European Anchovy Engraulis encrasicolus (Linnaeus). PlOSONE, 10 (11): e0143297. doi: 10.1371/journal.pone.0143297.

80. Pilato G., Sabella G., Lisi O., 2015 - Two new freshwater eutardigrade species from Sicily. -Zootaxa, 3918 (2): 273-284.

81. Sabella G., Lisi O., Viglianisi F. M., 2015 - The use of the entomofauna in the studies of the Environmental Impact Assessment (E.I.A.) and Assessment of Impact (A.I.). - Biodiversity Journal, 6 (1): 175-184.

82. Sabella G., Alicata A., Viglianisi F. M., 2015 - A study case of Assessment of Impact using the invertebrates. - Biodiversity Journal 6 (1): 185-192.

83. Petralia A., Petralia E., Sabella G., Brogna F., Bianca B., 2015 - Presence's mapping of Brachytrupes megacephalus (Orthoptera, Gryllidae) within the Natural Reserve of Vendicari (Noto, SR, Italy). - Biodiversity Journal, 6 (1): 323-326.

84. Siracusa A. M., Musumeci E., D’Urso V., Sabella G., 2015 - New knowledge on diet and monitoring of a roost of the long-eared owl, Asio otus (Linnaeus, 1758) on Mount Etna (Sicily) - Biodiversity Journal, 6 (1): 263-270.

85. D’Urso V., Mazzeo G., Vaccalluzzo V., Sabella G., Bucchieri F., Viscuso R., Vitale D. G. M., 2016 - Observations on midgut of Apis mellifera workers (Hymenoptera: Apoidea) under controlled acute exposures to a Bacillus thuringiensis - based biopesticide. - Apidologie, DOI: 10.1007/s13592-016-0448-4.

86. Pilato G., Sabella G., Lisi O., 2016 - Two new species of Milnesium (Tardigrada: Milnesiidae). -Zootaxa, 4132 (4): 575–587.

87. Sabella G., Mifsud D., 2016 - The Pselaphinae (Coleoptera, Staphylinidae) of the Maltese Archipelago. - Bulletin of the Entomological Society of Malta, 8: 7–34.

88. Sabella G., Sima A., 2016 - Study on Tychini of Balkan Peninsula (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4200 (4): 591–599.

89. D’Urso V., Lisi O., Sabella G., 2017 - The alien leafhopper Balclutha brevis Lindberg, 1954 (Hemiptera Cicadellidae) and its hostplant, the invasive Poaceae Pennisetum setaceum (Försskal) Chiov.: a real risk in the scenario of Mediterranean land biodiversity? – Biodiversity Journal, 8 (1): 145-150.

90. Pilato G., Sabella G., D’Urso V., Lisi O., 2017 - Two new species of Eutardigrada from Victoria Land, Antarctica. – Zootaxa, 4317 (3): 541–558.

91. Pilato G., Sabella G., D’Urso V., Lisi O., 2017 - Macrobiotus nebrodensis and Adropion vexatum, two new species of Eutardigrada (Tardigrada, Parachela) from Sicily.Zootaxa, 4362 (2): 267-279.

92. Sabella G., 2017 - Considerations on the International Congress “Biodiversity, Mediterranean, Society”. - Biodiversity Journal, 8 (1): 47-48.

93. Sabella G., Beckchiev R., Kostova R., 2017 - Pselaphinae (Coleoptera Staphylinidae) from Sicily and Calabria (Italy). Results from a short entomological expedition in April, 2015. - Biodiversity Journal, 8 (1): 185-192.

94. Sabella G., Kurbatov S. A., Cuccodoro G., 2017 - A revision of the Chilean Brachyglutini – Part 2. Revision of Achilia Reitter, 1890: A. crassicornis, A. tumidifrons, A. bifossifrons, and A. lobifera species groups (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 124 (1): 119-140.

95. Sabella G., Viglianisi F. M., Rotondi S., Brogna F., 2017 - Preliminary observations on the use of drones in the environmental monitoring and in the management of protected areas. The case study of “R.N.O. Vendicari”, Syracuse (Italy). - Biodiversity Journal, 8 (1): 79-86.

96. Kurbatov S. A., Cuccodoro G., Sabella G., 2018 - A revision of the Chilean Brachyglutini – Part 3. Revision of Achilia Reitter, 1890: A. frontalis  species groups (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 125 (1): 165-188.

97. De Pietro R., Ientile R., Puccia S., Sabella G., 2019 - Birds of Gelsari and Lentini marshes, special protection area for the protection and maintenance of aquatic avifauna in central Mediterranean. - Ocean and Coastal Management, 169: 96-103.

98. Kurbatov S. A., Mifsud D., Sabella G., 2019 - A new species of Faronus Aubé, 1844, endemic to Malta (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4571 (3): 417-422.

99. Sabella G., Amore E., Nicolosi G., 2019 - A new troglobitic Tychobythinus from Sicily (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4567 (2): 379-386.

100. Sabella G., Viglianisi F. M., Bekchiev R., 2019. - A new species of Pselaphogenius Reitter, 1910 of the fiorii species group from southern Italy (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4585 (2): 387-394.

101. Sabella G., Cuccodoro G., Kurbatov S. A., 2019 - A revision of the Chilean Brachyglutini – Part 4. Revision of Achilia Reitter, 1890: A. puncticeps and A. approximans species groups (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 126 (1): 127-145.

102. Sabella G., Viglianisi F. M., D’Urso V., 2019. - A new species of Tychus Leach, 1817 from Lebanon (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4656 (3): 596–600.

103. Sabella G., Cuccodoro G., Kurbatov S., 2020 - A revision of the Chilean Brachyglutini – Part 6. Revision of Achilia Reitter, 1890: A. grandiceps, A. valdiviensis, and A. bicornis species groups (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). - Revue Suisse de Zoologie, 127 (1): 129-156.

104. Sabella G., Costanzo S., Nicolosi G., 2020 - Tychobythinus inopinatus, a new troglobitic species from Sicily (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). - Zootaxa, 4779 (2): 273-281.

105. Tedesco M. R., Mandalà G., Consentino M. C., Ientile R., Lo Valvo F., Movalli P.5, Sabella G., Spadola F., Spinnato A., Toscano F., Vicari D., Viglianisi F. M., Lo Brutto S., 2020 - The first inventory of birds of prey in Sicilian collections (Italy). – Museologia scientifica, n. s., 14: 67-80.

Monografie

1. Sabella G., 1998 - Pselafidi di Sicilia. - Monografie del Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino, 25: 1-416.

2. Sabella G., Brachat  V., Bückle C., Besuchet C., 2004 – Revision der Paläarktischen Arten der Gattung Brachygluta Thomson, 1859. 1 Teil: Arten mit Sekurndären Männlichen geschlechtsmerkmalen auf den abdominaltergiten (Coleoptera, Staphylinidae, Pselaphinae). – Instrumenta Biodiversitatis, Genéve, 6: 1-283.

3. Chandler D. S., Sabella G., Bueckle C., 2015 - A revision of the Nearctic species of Brachygluta Thomson, 1859 (Coleoptera: Staphylinidae: Pselaphinae). – Zootaxa, 3928: 1-91.

 

ANNO ACCADEMICO 2020/2021


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

ATTIVITA' DI RICERCA

Settori di ricerca ed attività scientifica e professionale

Filoni di ricerca: 1) Tassonomia, sistematica, faunistica e biogeografia dei Coleotteri Staphylinidae, particolarmente Pselaphinae, e dei Tardigradi; 2) Filogenesi animale; 3) Ecologia animale con particolare riguardo alla composizione, struttura e dinamica delle comunità forestali di coleotteri e pseudoscorpioni e delle comunità biologiche di acqua dolce; 4) Museologia naturalistica; 5) Conservazione, gestione e tutela degli ambienti naturali e della fauna; 6) Valutazione di impatto ambientale e valutazione di incidenza.

Le ricerche sulle Pselaphinae si sono incentrate su aspetti tassonomici, sistematici, faunistici e biogeografici. Diverse campagne di raccolta in svariate regioni del mondo, con particolare attenzione dedicata a Italia, Tunisia, Grecia, Ecuador, Congo e Cile hanno fruttato interessanti scoperte, alcune delle quali sono ancora inedite. Sono state effettuate revisioni tassonomiche basate soprattutto su materiale tipico conservato nelle più importanti collezioni italiane, europee nordamericane e sudamericane. L’attività di ricerca ha riguardato la maggior parte delle tribù paleartiche ed alcune neartiche e neotropicali ed ha consentito di descrivere più di 140 specie nuove per la scienza, di stabilire nuove sinonimie e di chiarire la distribuzione geografica di numerosi taxa.

 Si è interessato anche della tassonomia e sistematica dei Tardigradi con studi che hanno consentito, in collaborazione con alcuni dei più quotati specialisti del gruppo tassonomico, la descrizione di specie nuove per la scienza e la revisione di alcuni generi.

Altro ambito di interesse è rappresentato dalla filogenesi animale con ricerche che hanno portato alla critica e riconsiderazione del taxon Ecdysozoa di recente istituzione e di reinterpretazione dell’origine delle PGCs (Primordial Germ Cells).

A questi filoni, si è da sempre affiancato l’interesse per problematiche di ecologia animale, con particolare riguardo alla composizione, struttura e dinamica delle comunità di Coleotteri (con particolare riguardo alla famiglia Staphylinidae), di Pseudoscorpioni e delle biocenosi dulcacquicole.

Un altro filone di ricerca ha riguardato la museologia naturalistica, data la sua estrazione culturale e la decennale esperienza maturata prima nel ruolo di Conservatore del Museo Zoologico dell’Università di Catania e poi come responsabile scientifico dello stesso, con alcuni lavori che hanno valorizzato il patrimonio conservato nelle collezioni del Museo di Zoologia (con particolare riguardo alla collezione entomologica Ragusa).

Si è interessato e continua ad interessarsi alle problematiche di conservazione, gestione e tutela degli ambienti naturali sulle quali ha pubblicato numerosi articoli.

Ha coordinato e/o collaborato a numerosi gruppi di lavoro per la redazione di S.I.A. e di relazioni di incidenza per numerose opere pubbliche ed ha pubblicato alcuni contributi metodologici per la stesura delle relazioni di incidenza.

Svolge attività di referee per le riviste: Annales Societé entomologique de France, Revue Suisse de Zoologie, Zootaxa, Zookeys Turkish Journal of Zoology, Journal of the Entomological Research Society, Il naturalista siciliano, Entomologica, Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Verona., Natura Croatica; Zookeys, Journal of the Entomological Research Society.

Componente del Topic Board della rivista internazionale Animals e dell'Editorial board della rivista Biodiversity Journal

È autore di più di 100 articoli scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali e di tre monografie sui Coleotteri Pselafidi.

Coordinamento o Partecipazione a progetti di ricerca finanziati dal Ministero dell'Università e della Ricerca, dal Ministero dell'Ambiente e dalla Comunità europea

Ha coordinato e coordina come responsabile scientifico vari progetti di ricerca (Progetto P.R.A. “Morfologia, sistematica e filogenesi animale”; progetto di ricerca di Ateneo su “Biodiversità di Insetti, Nematodi e Tardigradi di ambienti mediterranei”; progetto INTERREG Italia-Malta FAST - Fight Alien Species Transborder) e ha partecipato o coordinato (progetti M.U.R.S.T. 40% “Popolamento Animale del Mediterraneo Occidentale” e 60% “Studi sulla fauna dell’Italia meridionale, Sicilia ed isole circumsiciliane” e “Diversità biologica e conservazione dei sistemi forestale e dei corsi d’acqua”; progetto di informatizzazione della check-list delle specie della fauna italiana, finanziato e coordinato dal Ministero dell’Ambiente; progetto PRA “Morfologia, sistematica e filogenesi animale”; progetto FIR su “il DNA mitocondriale come biomarcatore del danno cellulare indotto dall'esposizione all'inquinamento: indagini in vivo e in vitro”; progetto di ricerca di Ateneo su “vegetazione e fauna dei ginepreti mediterranei”) numerosi progetti internazionali e nazionali.

Missioni di ricerca in Italia ed all'estero

Dal 1991 ad oggi ha organizzato e/o partecipato a numerose missioni di ricerca in Italia ed all'estero: isole Canarie, Grecia, Bulgaria, Macedonia, Tunisia, Ecuador, Kenya, Uganda Congo, Madagascar, Cile. Tali campagne hanno fruttato interessanti materiali di studio per numerosi specialisti di vari gruppi animali (Coleotteri, Isopodi terrestri, Araneidi, Opilioni, Pseudoscorpioni, Nematodi, Tardigradi, etc.).

Borse di studio

Ha usufruito di numerose borse di studio erogate dal Museo di Storia Naturale di Ginevra, dal Museo di Storia Naturale di Parigi (programmi PARSYST e SYNTHESYS), nonché dall’Ateneo di Catania) per lo studio di collezioni entomologiche conservate presso i suddetti musei.

Organizzazione congressi

Ha organizzato o co-organizzato (Congresso Internazionale “Biodiversity, Mediterranean and Society”, Noto-Vendicari; Congresso Internazionale “Speciation and taxonomy”, Cefalù-Castelbuono; Congresso Internazionale “Man, Natural Habitats and Euro-Mediterranean Biodiversity”, Malta; Congresso Internazionale “Taxonomy, speciation and euromediterranean Biodiversity, Sofia (Bulgaria) o partecipato all’organizzazione (XIX° Congresso della S.E.I., Catania; XXXVII° Congresso Nazionale di Biogeografia, Catania) di congressi nazionali ed internazionali.

Comunicazioni a Congresso

Dal 1995 a oggi ha presentato 38 comunicazioni/poster, a congressi internazionali e nazionali. Molte delle comunicazioni sono state fatte su invito.